Jteam investe su Recchia nell'europeo enduro

Il sodalizio di Bassano del Grappa salva il programma del pilota di Possagno, in lizza per il titolo continentale, alle porte del terzo round, previsto in Finlandia.

Dai rally al ciclismo, in molteplici varianti, ed ora anche una finestra aperta sul mondo delle due ruote tassellate per confermarsi camaleontici.

Così, a partire dal prossimo fine settimana, Jteam si metterà al fianco di una bella promessa dell’enduro tricolore, Nicola Recchia, impegnato quest’anno nell’Enduro European Championship e tuttora in piena lotta, dopo aver passato il giro di boa, per l’alloro in Enduro 2.

Secondo nella prima giornata e quarto nella seconda a Pietramontecorvino, round di apertura disputatosi in Italia il 19 e 20 Marzo, il pilota di Possagno ha alzato l’asticella nel successivo impegno in Ungheria, in quel di Tamasi il 2 e 3 Aprile, firmando un altro secondo ma anche il primo successo stagionale che gli ha consentito di accorciare le distanze dalla leadership.

Quando al termine della serie mancano due appuntamenti, quello di Sipoo in Finlandia e quello di Rüdersdorf in Germania, il neo acquisto della compagine bassanese figura al secondo posto in Enduro 2, a sole dieci lunghezze dal belga Willems ma con l’inglese Ellwood in piena scia.

Più che buona anche la fotografia dell’assoluta con il trevigiano che viaggia in settima posizione, non troppo lontano dal treno di testa e con un podio che non è del tutto un miraggio.

 

“Prima di tutto vorrei ringraziare Jack Battaglia e Jteam” – racconta Recchia – “perchè ci siamo ritrovati, a metà stagione, con il rischio di dover rinunciare al campionato ed all’opportunità di giocarci il titolo. Grazie al provvidenziale aiuto di Jack e dei suoi partners potremo continuare a lottare, sia in Finlandia che in Germania. Un pensierino lo potremo fare anche agli Assoluti d’Italia ma è ancora presto per parlarne. Cercherò di ripagare al meglio la fiducia di tutti loro.”

 

Determinante per il destino europeo di Recchia sarà quindi l’imminente trasferta finlandese, in quel di Sipoo, prevista per Sabato 23 e Domenica 24 Luglio e nella quale ritroverà la propria GasGas 350 a quattro tempi, iscritta per i colori del Motoclub Sebino e seguita da TNT.

Alle ore venti di Venerdì prossimo riflettori accesi sulla cerimonia d’apertura, gustoso aperitivo prima di iniziare, al Sabato, ad aggredire i sessantacinque chilometri di prove speciali previste.

Si partirà con la “Airoh Cross Test” (3,50 km), caratterizzata da un terreno sabbioso e ghiaioso, per poi affrontare la “Eleveit Enduro Test” (5,00 km), con roccia e terra ad unirsi alla sabbia.

Il giro sarà completato sulla “24 Extreme Test” (3,50 km), la più lontana dal paddock in zona Pornainen, per un tracciato che metterà sul piatto una buona dose di terra, fango e roccia.

Stesso il format, partenza fissata per entrambe le tappe alle ore nove del mattino, anche per la frazione di Domenica dove i concorrenti torneranno a ripercorrere i tre tratti cronometrati.

 

“Sarà una gara divertente” – aggiunge Recchia – “ma anche tosta fisicamente, visto il caldo. Speriamo di fare bene e di continuare il trend delle prime due gare del campionato. La sabbia mi piace molto, come terreno di guida. Andremo un po’ più duri di sospensioni perchè il terreno tenderà a bucarsi. Grazie a tutti quelli che mi permettono di continuare, a Jteam ma anche a tutti i partners che mi sostengono da tanti anni. Non vedo l’ora di iniziare la prima prova.”

PARTNERS RALLY
NEWS RALLY
IMMAGINI RALLY