IRC e CRZ nel fine settimana griffato Jteam

Molo e Dal Ponte al Taro, secondo atto dell’International Rally Cup, mentre all’Abeti via alla Coppa Rally ACI Sport, in sesta zona, per Ceccato e Tessaro.

Weekend ricco di novità in casa Jteam, un doppio impegno per il sodalizio di Bassano del Grappa con tanta voglia di puntare ai piani alti.

In quel di Bedonia, il 28 ed il 29 di Maggio, semaforo verde sulla seconda tappa dell’International Rally Cup, un Rally del Taro che sarà tutto incentrato sulla classe S1600.

Terzo nel primo atto della serie, rallentato dalle condizioni meteo e da una pesante penalità, l’appuntamento parmense potrebbe essere la giusta occasione di riscatto per Enrico Molo.

Il pilota di Schio sarà alla guida di una Renault Clio Super 1600 di MS Munaretto, affiancato da Vanessa Garbo alle note, con la quale cercherà di risalire la china nel Trofeo 2 Ruote Motrici Prestige, quello riservato anche alle vetture di classe R3C, R3T, R2C, Rally 4 ed alle A7.

 

“Non abbiamo mai corso qui” – racconta Molo – “ma il percorso dovrebbe adattarsi abbastanza bene alla nostra vettura. Ci sono prove dove c’è da tenere giù, per fare la differenza, e dovrei trovarmi bene. Il campionato che stiamo seguendo è davvero tosto perchè include anche le Rally 4, le vetture del momento, quindi la lotta è di altissimo livello. Abbiamo poca esperienza, rispetto alla concorrenza, ma cercheremo di fare bene. Grazie ad Alex ed a Fabio di MS Munaretto, a Jack ed a tutto il Jteam senza dimenticarci mai dei nostri, fondamentali, partners.”

 

Primo cartellino di presenza, in attesa di ricevere il timbro, per Andrea Dal Ponte, con Omar Scussat su una Renault Clio Super 1600 di PR2 Sport, pronto ad iniziare dal Taro il proprio cammino nell’IRC, prevista la sua partecipazione anche al Casentino ed al Città di Bassano.

 

“Partiamo dal Taro per il nostro IRC” – racconta Dal Ponte – “e speriamo possa andare come lo scorso anno o anche meglio. Nel 2021 abbiamo chiuso secondi di S1600. Sono strade che conosciamo abbastanza bene così come l’auto. Trovare presto la giusta sintonia sarà la nostra chiave. Puntiamo ad arrivare sul podio del due ruote motrici ma, per farlo, dovremo partire a manetta. Grazie ai nostri partners, a Jteam, ad Omega ed alla PR2 Sport. Siamo pronti al via.”

 

Scatterà da San Marcello Pistoiese la caccia alla Coppa Rally ACI Sport, sesta zona, per Vittorio Ceccato, in gara con una Skoda Fabia R5 di MM Motorsport assieme a Rudy Tessaro.

Per il pilota di Bassano del Grappa il primo impegno nella serie regionale, il Rally degli Abeti e dell’Abetone in programma per il 28 ed il 29 di Maggio, nel quale mettere a frutto tutta l’esperienza maturata nella passata edizione, chiusa a ridosso della top ten assoluta.

 

“Ritorniamo nella nostra adorata Toscana” – racconta Ceccato – “e, dall’Abeti del prossimo weekend, inizieremo il programma che ci vedrà impegnati nella CRZ di sesta zona. Lotteremo, come di consueto, contro l’agguerrita concorrenza locale e saremo al via con il modello precedente della Skoda. Cercheremo di migliorare il risultato del 2021, confidando in un meteo clemente. Grazie a Jteam, alla Dimensione Corse, ad MM Motorsport ed ai nostri partners.”

PARTNERS RALLY
NEWS RALLY
IMMAGINI RALLY