Approdo sulle rive del Garda per Jteam

Alla prima edizione del Rally del Bardolino il sodalizio bassanese schiera Lovisetto, con Cracco su Skoda Fabia R5 Evo, assieme ai due navigatori Gasparotto e Gambasin.

Si apre il mese di Marzo e con esso il calendario rallystico del Triveneto si rimette in moto con il primo, importante, appuntamento su strada.

Il prossimo weekend, più precisamente tra Venerdì 12 e Sabato 13 Marzo, andrà in scena il Rally del Bardolino dove Jteam mirerà a lasciare il segno, forte di una prima punta motivata.

Con il numero cinque sulle fiancate della Skoda Fabia R5 Evo, messa a disposizione da P.A. Racing, Adriano Lovisetto tornerà a far coppia con Christian Cracco, nell’intento di recitare un ruolo da protagonista su strade dimostratesi, già nel recente passato, a lui congeniali.

Il pilota di Bastia di Rovolon, come sempre supportato anche da Monselice Corse, toltosi un po’ di ruggine nel precedente Adria Rally Show, a metà Febbraio rispolverando la sempreverde Citroen DS3 R5, salirà per la prima volta a bordo della versione evoluta della vettura ceca.

 

“L’evento ha cambiato nome perchè è cambiata l’organizzazione” – racconta Lovisetto – “ma le prove speciali sono rimaste le stesse di qualche anno fa. Sono bellissime. L’ultima volta che abbiamo corso qui eravamo partiti molto forte, vincendo le prime due speciali. Soltanto un problema ai freni ci costrinse ad abbandonare la lotta per la vittoria, finendo lontani. Non ripartiamo da zero perchè, ad Adria Rally Show, ci siamo allenati un pochettino. Speriamo che il meteo sia clemente e che ci sia bel tempo, come in queste ultime giornate. Il percorso di quest’anno sarà un po’ più corto ma siamo certi che potremo dare battaglia. La nostra idea sarebbe quella di capire il nostro livello di competitività per poi ragionare su un programma più strutturale che, sulla carta, potrebbe vederci al via della Coppa Rally ACI Sport. Abbiamo solo una incognita ed è data dalla vettura. Non abbiamo mai corso con la Skoda Fabia R5 Evo ma siamo sicuri che i ragazzi di P.A. Racing sapranno metterci in condizione di spingere. Grazie di cuore a loro, a Jteam, a Monselice Corse ed a tutti i nostri partners che ci sostengono sempre.”

 

La compagine di Bassano del Grappa vedrà al via anche altri due portabandiera, impegnati sul sedile di destra a dettare le note a due piloti mossi da diverse motivazioni.

Gara test quella che vedrà protagonista Ivan Gasparotto, affiancando il giovane Stefano Strabello sulla nuova Peugeot 208 Rally 4 griffata Baldon Rally ed iscritta per i colori di Destra 4 Squadra Corse, in previsione del programma futuro nella Coppa Rally ACI Sport in terza zona.

Autentico mattatore in quel dell’Adria Rally Show Matteo Gambasin, in coppia con Giovanni Costenaro sulla Ford Sierra Cosworth gruppo A iscritta per i colori del Team Bassano, sognerà in grande al Rally del Bardolino Historic, evento annesso dedicato alle auto storiche.

Saranno quasi centocinquanta i protagonisti, suddivisi tra moderne e regine del passato, pronti a sfidarsi lungo i poco più di cinquanta chilometri cronometrati.

Tre le prove speciali in programma, tutte da disputare nella sola giornata di Sabato 13 Marzo.

I tratti cronometrati di “Graziani” (8,83 km) e “RCB” (2,80 km) saranno percorsi per tre tornate, con la prima che verrà accorciata, di oltre due chilometri e mezzo, sul terzo passaggio.

Due soltanto le ripetizioni previste per la più lunga, “Biaza” (9,57 km).

PARTNERS RALLY
NEWS RALLY
IMMAGINI RALLY