All'Abeti Ceccato ritorna nella sua Toscana

Da sempre amante del territorio il pilota di Bassano del Grappa sarà al via del terzo atto di Coppa Rally ACI Sport, in zona sei, per i colori di Jteam.

Archiviata la parentesi extra confine, in quel del Bellunese, Vittorio Ceccato tornerà, a partire dal prossimo fine settimana, a competere nella sua amata Toscana, presentandosi al via del Rally degli Abeti e dell’Abetone.

L’appuntamento nel pistoiese sarà il terzo atto della Coppa Rally ACI Sport, in zona sei, dove il portacolori di Jteam cercherà di migliorare il proprio passo, mirando a conquistare i primi punti.

Dopo aver preso parte al Carnevale, nono di classe R5, ed al Valdinievole, undicesimo nella classe regina e vicino alla top ten assoluta, il pilota di Bassano del Grappa si troverà nel difficile ruolo di inseguitore, essendosi già stati disputati gli appuntamenti del Ciocco e dell’Elba.

 

“Quest’anno la Coppa Rally ACI Sport di zona sei” – racconta Ceccato – “è partita con due eventi dei campionati maggiori, Ciocco del CIR ed Elba del CIWRC, ed in classifica figurano tutti i piloti di quelle serie ma è difficile capire quanti di loro continueranno il cammino nella zona. Diciamo che l’Abeti sarà la prima vera gara dove si vedrà chi saranno i protagonisti di zona. Dal canto nostro torniamo in Toscana, dopo il Bellunese, e ci auguriamo di riuscire ad ottenere i primi punti per il campionato. Non sarà facile ma proveremo a dare il massimo.”

 

Una trasferta particolare per Ceccato che, per l’occasione, dovrà rinunciare al fido Rudy Tessaro, bloccato da impegni lavorativi, affidandosi al locale Emanuele Dinelli.

 

“Purtroppo Rudy è impegnato con il lavoro” – sottolinea Ceccato – “e non potrà essere al mio fianco per questa gara. Ho scelto quindi di correre con Emanuele Dinelli, un bravo navigatore del luogo che, conoscendo la logistica, mi renderà tutto più semplice, dato il poco tempo.”

 

Alla novità dell’avvicendamento sul sedile di destra risponderà la certezza del supporto tecnico, affidato nuovamente a MM Motorsport che si occuperà di gestire la Peugeot 208 R5.

Otto le prove speciali in programma, da disputare nella sola giornata di Domenica 6 Giugno, a partire dalla doppia tornata su “Prunetta” (7,16 km), “Piteglio” (5,90 km) e “Lizzano” (11,41 km) che sarà seguita da un terzo giro finale, articolato sulla ripetizione delle prime due.

 

“Non ho mai corso qui” – conclude Ceccato – “e mi troverò a scoprire prove speciali che vedrò, per la prima volta, soltanto Sabato prossimo. Da quel che ho visto, dai video, e che mi han detto le prove dovrebbero essere molto tecniche e guidate. Sarebbe il mio terreno ideale. Se così fosse crediamo di avere la possibilità di lottare per le prime dieci posizioni dell’assoluta, sperando di essere nella parte alta della classifica. L’auto è pronta ed avere il supporto di MM Motorsport sarà per noi una garanzia di tranquillità. Ci auguriamo di fare un buon risultato. Un grazie particolare lo voglio fare a tutto Jteam, soprattutto al presidente Jack, a tutto lo staff di MM Motorsport ed a tutti i partners che ci permettono di continuare a vivere questa passione.”

PARTNERS RALLY
NEWS RALLY
IMMAGINI RALLY